mago merlino

 

 

 

 

MAGO MERLINO tradotto in italiano

 

progetto originale lo troverete nella pagina  GALAMIGURUMIS

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

MERLINO SANTA CLAUS

modello di Galamigurumis

TESTA E CORPO

1 giro anello magico 6 mb (6)
2 giro 1 aumento in ogni maglia (12)
3 giro 1 mb, 1 aum, ripeti (18)
4 giro 2 mb, 1 aum, ripeti (24)
5 giro 3 mb, 1 aum, ripeti (30)
6 giro 4 mb, 1 aum, ripeti (36)
7 giro 5 mb, 1 aum, ripeti (42)
Dal 8 al 14 giro lavorare 42 mb (42)
15 giro 5 mb, 1 dim, ripeti (36)
16 giro 4 mb, 1 dim, ripeti (30)
17 giro 3 mb, 1 dim, ripeti (24)
18 giro 2 mb, 1 dim, ripeti (18)
19 giro lavorare 18 mb (18)
Cambio colore
20 giro lavorare nella maglia posteriore 18 mb (18)
21 giro lavorare 18 mb (18)
22 giro 2 mb, 1 aum, ripeti (24)
23 giro 1 mb, 1 aum, ripeti x 12 (36)
24 giro 8 mb, 1 aum, ripeti (40)
Dal 25 al 26 giro lavorare 40 mb (40)
27 giro 9 mb, 1 aum, ripeti (44)
Dal 28 al 29 giro lavorare 44 mb (44)
30 giro 10 mb, 1 aum, ripeti (48)
Dal 31 al 32 giro lavorare 48 mb (48)
33 giro 11 mb, 1 aum, ripeti (52)
34 giro 1 aum, 51 mb (53)
35 giro 1 aum, 52 mb (54)
36 giro lavorare 54 mb (54)
37 giro 8 mb, 1 aum, ripeti (60)
Dal 38 al 39 giro lavorare 60 mb (60)
Chiudere con 1 mbss, fissare filo e tagliare
Riempire il corpo, inserire un cerchio di cartone o plastica del diametro

del vestito finale incollarlo all’interno lasciando due o tre giri finali

del vestito. Piegare un po’ l’eccesso della tunica in modo irregolare

verso l’esterno.

BRACCIA
per la manica realizzare 10 catenelle, partire dalla seconda catenella e

lavora 9 mb, per 6 righe, giri di andata e ritorno.

MANO
1 giro anello magico 6 mb (6)
2 giro 1 aumento in ogni maglia (12)
3 giro lavorare 12 mb (12)
4 giro 1 mb, 1 dim, ripeti (9)
Chiudere, e cucire la mano nella manica, la manica deve restare un po’ sollevata dalla parte delle mani, cucire manica al braccio.

NASO
1 giro anello magico 6 mb (6)
2 giro 1 aumento in ogni maglia (12)
3 giro 1 mb, 1 aum, ripeti (18)
4 giro lavorare 18 mb (18)
5 giro 1 mb, 1 dim, ripeti (12)
riempire naso e chiudere con 1 mbss, lasciare filo lungo

CAPPELLO

1 giro anello magico 6 mb (6)
2 giro 1 mb, 1 aum, ripeti (9)
Dal 3 al 5 giro 9 mb (9)
6 giro 2 mb, 1 aum, ripeti (12)
Dal 7 al 9 giro lavorare 12 mb (12)
10 giro 3 mb, 1 aum, ripeti (15)
Dal 11 al 12 giro lavorare 15 mb (15)
13 giro 4 mb, 1 aum, ripeti (18)
Dal 14 al 15 giro lavorare 18 mb (18)
16 giro 5 mb, 1 aum ripeti (21)
Dal 17 al 18 giro lavorare 21 mb (21)
19 giro 6 mb, 1 aum, ripeti (24)
Dal 20 al 21 giro lavorare 24 mb (24)
22 giro 7 mb, 1 aum, ripeti (27)
Dal 23 al 24 giro lavorare 27 mb (27)
25 giro 8 mb, 1 aum, ripeti (30)
Dal 26 al 27 giro lavorare 30 mb (30)
28 giro 9 mb, 1 aum, ripeti (33)
29 giro 10 mb, 1 aum, ripeti (36)
30 giro 11 mb, 1 aum, ripeti (39)
31 giro 5 mb, 1 aum, ripeti x 6, 2 mb, 1 aum (45)
32 giro 14 mb, 1 aum, ripeti (49)
33 giro 15 mb, 1 aum, ripeti (52)
34 giro 1 aum, 25 mb, ripeti (54)
A questo punto devi misurare il berretto sul corpo, considerando che il

cappello deve poggiare sul naso, conta tre giri finali del cappello, ora

devi regolarti se hai bisogno ancora di allungare il cappello realizzando

altri giri oppure lasciando questa lunghezza, devi dare un po’ di

movimento tra il centro del cappello sul naso.

BARBA
1. La barba ha due tipi di ciocche, una delle quali lunga da misurare dal naso alla fine della tunica e mettila doppia. Ci sono 15 doppi fili di quella lunghezza.

2. Quindi si mettono 6 doppi più corti per simulare la parte della barba che viene dai baffi.

3. Uniscili tutti insieme con un nodo forte nella parte che corrisponderebbe sotto il naso. Ora apri la lana girandolo nella direzione opposta della torsione che porta o con uno spillo, tutti i fili. Anche se ti sembrano tanti, tieni a mente che con la spazzolatura rimane nel mezzo. E infine, spazzoli quei fili con una spazzola di filo spinato, quelle che si usano in genere per spazzolare il tuo animale domestico.

Quando hai la tessitura desiderata, attacca o cuci sotto il naso. Taglia i fili sporgenti in modo che rimangano in sintonia.

 

schemi amigurumi

Informazioni su magicischemitradotti

dopo anni di ricerche fatte nel mondo degli amigurumi, ho constatato che la maggioranza degli schemi trovati nel web erano quasi tutti in lingua straniera allora mi sono chiesta perché non creare un sito con solo schemi italiani e pubblicarne il contenuto e condividerlo con tutti voi per far si che la ns. passione possa realizzarsi senza impazzire alla ricerca di uno schema completo.

Precedente PUFFETTA Successivo TESTE DI NATALE

Lascia un commento

*