Crea sito

PICCOLO CUPIDO

 

P  I  C  C  O  L  O     C  U  P  I  D  O

 

 

 

PICCOLO CUPIDO

Quello che si vede nella foto è realizzato in cotone DMC

Natura e misura circa 7 cm. A seconda dei materiali e

della tensione o della libertà di movimento, i risultati

possono variare.

Abbreviazioni:
catenella – cat
maglia alta – ma
Punto basso pb
Aumentare aum
Diminuisci dim
maglia bassissima – m. bass.

Materiali

colori ecru x corpo, gambe e braccia, giallo per capelli, filo rosso per bocca, panno lenci nero per

occhi, stuzzicadente, ovabba per imbottire, ferma punti…

istruzioni:
testa:

1 giro anello magico 6 punti bassi (6)

2 giro lavorare 12 mb (12)

3 giro 1 mb – 1 aumento ripeti (18)

4 giro 2 mb – 1 aum. ripeti (24)

5-9 lavorare24 mb (24)

10 giro 2 mb – 1 dim. ripeti (18)

11 giro 1 mb – 1 dim. ripeti (12)
imbottire testa

12 giro 6 diminuzioni (6)
fissare filo e tagliare

corpo:

Iniziamo con il colore bianco

1 giro 6 mb nel cerchio magico (6)

2 giro 6 aumenti (12)

3 giro 3 mb – 1 aum. ripeti (15)

4 giro lavorare15 mb (15)

Cambiamo il colore della pelle

5 giro lavorare 15 mb (15)

6 giro 3 mb – 1 dim. ripeti (12)

7 giro lavorare 12 mb (12)
imbottire corpo

8 giro 6 diminuzioni (6)
fissare filo e tagliare

capelli: colore giallo

1 giro 6 mb nel cerchio magico (6)

2 giro 6 aumenti (12)

3 giro 1 mb – 1 aum. ripeti (18)

4 giro 2 mb – 1 aum. ripeti (24)

5-6 giro lavorare 24 mb (24)
ora lavorare solo una parte

7 giro 14 mb, girare il lavoro

8 giro 1 cat., dallo stesso punto dove abbiamo fatto la

cat., 1 dim, 12 mb. Girare.

9 giro 1 cat., dallo stesso punto lavorare 10 mb, girare

10 giro senza catenella, saltiamo il primo punto della

base e facciamo una m. bassissima al punto successivo,

poi lavoriamo 8 mb. Girare.

11 giro 1 catenella, e lavorare 6 mb. Girare.

12 giro senza fare catenella saltiamo il primo punto

della base e facciamo una m. bss pr nel punto

successivo, poi lavoriamo facendo diminuzioni.

Una volta che questo ultimo giro è finito, finiamo per

fare un po ‘tutto il pezzo in modo che ci sia un bordo

più morbido.

Intrecceremo anche 12 catenelle a parte, ci serviranno

più tardi per il vortice dei capelli

Quella striscia di 12 catenelle, la pieghiamo a metà e

cuciamo insieme le estremità.

Quindi, pieghiamo di nuovo e cuciamo in modo che restino

due anelli.

Questi sono i cappi che formano il vortice dei capelli.

Braccia e gambe X 4: colore ecru

Tessiamo 3 catenelle, e nel primo punto di maglia

creeremo 3 maglie alte chiuse assieme. Per chiudere

completamente, faremo una m. bass.
Successivamente, lavoreremo a maglia 7 catenelle
abbiamo realizzato gambe ebraccia

ali: colore bianco

 

Nota: per sapere quale il giro frontale, posizioniamo il

lavoro con il destro verso di noi e il contrario verso

l’esterno, è ilanello della catena che è più  vicino a

destra o al di  fuori del nostro lavoro. Il ciclo

posteriore sarà quindi l’altro ciclo che rimane.

1 giro 16 catenelle, dalla 2 cat lavoriamo 6 mb,

diminuiamo i seguenti 3 punti, 3 mb, triplo aumento nel

punto successivo, 2 mb. Girare.

2 ° giro: 1 cat., dallo stesso punto dal quale il cap. e

prendendo solo il loop posteriore, lavoriamo 14 m-bass.

Girare. (Questa striscia di punti è la base a cui mi

riferisco nei seguenti giri)

3 ° giro: 1 p.cad, dallo stesso punto dal quale il cap.

e prendendo solo il cappio frontale, lavorare 5 mb,

saltiamo 1 punto della base e 1 m-bass. nel punto

seguente. Girare.

4 ° giro: 1 p.cad, partendo dal punto successivo dal

quale il cap. e prendendo solo il loop posteriore,

lavorare 4 m- bass. Girare.

5 ° giro: 1 p.cad, dallo stesso punto dal quale il cap.

e prendendo solo il cappio frontale, lavorare 4 mb,

facciamo 1 m- bss nel prossimo punto della base. Girare.

6 ° giro 1 p.cad, dallo stesso punto dal quale il cap. e

prendendo solo il loop posteriore, lavorare 4 mbss

Girare.

7 ° giro 1 p.cad, dallo stesso punto dal quale il cap. e

prendendo solo il cappio frontale, lavorare 4 mb,

facciamo 1 m- bass nel prossimo punto della base.

Girare.

8 ° giro 1 p.cad, dal punto successivo da cui parte il

Cat. e prendendo solo il ciclo posteriore, lavorare 3 m-

bass. Girare.

9 ° giro 1 p.cad, dal punto successivo dal quale il cap.

e prendendo solo l’ansa frontale, lavorare 2 mb,

facciamo 1 m-bass nel punto successivo della base.

Girare.

10 ° giro 1 p.cad, partendo dal prossimo punto dal quale

il cap. e prendendo solo il loop posteriore, lavorare 1

mm-bass- Girare.

11 ° ritorno: lavoriamo a maglia 3 pa sul punto della

base dove si trova l’ultimo punto bassissimo Saltiamo un

punto dalla base e andiamo al punto successivo. Dovremmo

avere 2 punti della striscia base su cui faremo punto

bassissimo.
Dove indica la freccia è il punto al giro 11 dove

dobbiamo lavorare le 3 maglie alte.
Saltiamo un punto della base e andiamo al prossimo,

abbiamo solo bisogno di lavorare gli ultimi 2 punti

bassissimi nella  base.

Una volta che abbiamo i pezzi, dobbiamo solo unirli

cucendoli insieme. E per dare il tocco finale al nostro

Cupido, cosa meglio di un arco e frecce.

L’arco è un pezzo di bastoncino al quale ho legato

una corda ad entrambe le estremità, e la freccia è un

bastoncino sormontato da un cuore di fimo sulla parte

superiore e un pezzo di scovolino sul fondo che funge da

piume.

E ora ce l’hai! Il tuo emissario dell’amore personale e
Spero che ti sia piaciuto e ti ho incoraggiato a

lavorare a piccoli Cupidi. Mi piacerebbe vederli!

 

 

 

Pubblicato da magicischemitradotti

dopo anni di ricerche fatte nel mondo degli amigurumi, ho constatato che la maggioranza degli schemi trovati nel web erano quasi tutti in lingua straniera allora mi sono chiesta perché non creare un sito con solo schemi italiani e pubblicarne il contenuto e condividerlo con tutti voi per far si che la ns. passione possa realizzarsi senza impazzire alla ricerca di uno schema completo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.